Archive for July, 2008

Come al solito sovraesposto l’Estremo Oriente

Posted on July 30, 2008. Filed under: new web | Tags: , , , , , |

La selezione per il concorso della prossima Mostra di Venezia era a metà ancora il 20 luglio; è stata completata in fretta per la conferenza stampa di ieri. Come anticipato dal Giornale, l’Italia ha quattro film in concorso, quindi è sovrarappresentata. Quando ciò avveniva, a vantaggio del cinema francese, al Festival di Cannes, i giornali parlavano di sciovinismo; ci saranno ora giornali severi con Venezia come lo furono con Cannes? Questo abuso di posizione dominante troverà forse giustificazione qualitativa; la quantitativa non potrà esserci. I film italiani distribuiti realmente – nel senso che siano visibili per almeno due fine settimana nei cinema – in un anno in Italia sono circa trenta…Al Lido non ci sono più, salvo uno, i selezionatori dell’anno scorso. Hanno pagato con l’allontanamento errori del direttore, perché, se selezionatore propone, direttore dispone. I nuovi selezionatori sanno dunque che cosa rischiano; e hanno già capito quanto contino, visto che il cartone animato Sky Crawlers di Mamuro Oshii è stato preso dal direttore senza che loro l’avessero visto.A proposito di cartoni e di giapponesi: ci sarà alla Mostra anche Ponyo on Cliff by the Sea di Hayao Miyazaki, autore di film così enigmatici da valergli la nomea di «maestro». Però Takeshi Kitano non fu contento di riascoltare il motivetto del suo L’estate di Kikujiro (Festival di Cannes, 1999) nella Città incantata di Miyazaki (Mostra di Venezia, 2001)!In quest’edizione anche Kitano parteciperà in concorso con Achilles and the Tortoise: con tre film in concorso il cinema giapponese è dunque sovrarappresentato – proporzionalmente – anche più di quello italiano.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=279664

Advertisements
Read Full Post | Make a Comment ( None so far )

Karadzic all’Aja

Posted on July 30, 2008. Filed under: notizie oggi | Tags: , , , , , , |

L’Aja – Radovan Karadzic è stato estradato nella notte in
Olanda ed è arrivato nel carcere di Scheveningen, a 25 chilometri dall’Aja. L’ex leader
serbo bosniaco dovrà rispondere di 11 capi d’accusa comprendenti il genocidio e i crimini di
guerra davanti al Tribunale penale internazionale dell’Aja.

Scortato Karadizc è stato scortato all’aeroporto di Belgrado da un convoglio di auto con agenti delle
forze di sicurezza a volto coperto, poche ore dopo una manifestazione di solidarietà degli
ultranazionalisti serbi in cui 45 persone, per lo più poliziotti, sonmo rimasti feriti.
L’estradizione dell’ex superlatitante dei Balcani è stata decisa dopo che il ricorso che la
difesa sostiene di aver spedito per posta non è arrivato in tempi considerati ragionevoli.

La partenza nella notte L’aereo con a bordo Karadzic è decollato alle 4.20 del
mattino da Belgrado ed è atterrato due ore dopo all’aeroporto di Rotterdam. Da lì, l’ex leader
serbobosniaco è stato portato a Scheveningen.

Il processo Nel corso della prima udienza gli
sarà chiesto di dichiararsi colpevole o innocente: nel caso, del tutto improbabile, in cui si
dichiarasse colpevole, i giudici si limiterebbero a stabilire la pena, che per i suoi crimini è
quasi certamente l’ergastolo. Altrimenti, sempre che sia giudicato idoneo sotto il profilo
medico, inizierà la fase preparatoria del processo che potrebbe protrarsi per mesi e durante
la quale la difesa sarà informata di tutti gli elementi di prova a carico dell’imputato.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=279777

Read Full Post | Make a Comment ( None so far )

Savona perde il sorriso di Miss Mondo

Posted on July 30, 2008. Filed under: news italia | Tags: |

Savona resta senza bellissime. Una serata annunciata, attesa, sognata da molti, che però resterà solo nelle intenzioni degli organizzatori. La selezione regionale del prestigioso concorso Miss Mondo, prevista per l’8 agosto presso i giardini San Michele di Savona, è stata annullata. Troppe le carenze tecniche e organizzative perché si potesse ospitare, nei tempi previsti, l’evento. «A malincuore ci siamo dovuti arrendere – ha spiegato Sergio Giunta, patron del concorso -. Lo spettacolo è impegnativo, anche perché, oltre alle sfilate delle aspiranti miss, comprende l’inserimento di diversi artisti e di alcuni giovani promesse, proprio nell’ottica di valorizzare chi ha talento».L’evento Miss Mondo a Savona doveva essere il clou delle manifestazioni promosse dall’Associazione Bagni Marini di Savona che si addossava anche una parte dei costi. Il rischio è che ora il concorso non riesca a trovare un altro spazio adeguato dove svolgere la selezione regionale. E Miss Mondo potrebbe dire addio alla Liguria.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=279748

Read Full Post | Make a Comment ( None so far )

Il Pd «chiude» il Palasharp: «Ok solo per due preghiere»

Posted on July 30, 2008. Filed under: notizie oggi | Tags: , , , , , , , , |

Un altro piccolo passo avanti nella ricerca di una sede per la preghiera islamica. Un altro tassello che si aggiunge al puzzle. Anzi due: due settimane in cui fedeli del centro islamico si riuniranno al Palasharp. Due venerdì di respiro, dopo quelli già assicurati dell’1,8,15 e 22 agosto. Ma non di più, poi subentra il «veto» del Partito democratico. Il Pd, che aveva affittato il palazzetto dal 28 agosto per la Festa democratica, concederà infatti l’impianto solo fino al 5 settembre. Lo hanno concordato ieri il segretario metropolitano del partito Ezio Casati, il capogruppo comunale Pierfrancesco Majorino e il presidente del centro islamico di viale Jenner, Abdel Hamid Shaari.La «benevolenza» del Pd però scade: ok fino al 5, ma non di più. E inoltre non copre le sere di settembre: «Escludiamo l’ospitalità durante la preghiera serale del ramadan», dice Casati. Qui nessun problema, dato che i musulmani hanno sempre escluso di voler affittare il palazzetto per il rito serale. Troppo grande e costoso l’impianto, per l’intero mese di settembre. Ma per la preghiera settimanale, la questione è seria, ed è solo spostata: «Ci sono parecchi problemi per gli allestimenti degli spettacoli – sostiene Casati – Impossibile far conciliare la presenza dei fedeli con quella dei tecnici». «Riteniamo importante – aggiunge Casati – che la proprietà del Palasharp, il Comune e il prefetto ci sollevino da ogni responsabilità in merito alla sicurezza».

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=279704

Read Full Post | Make a Comment ( None so far )

Quelle «Lacrime d’amore» tra Foscolo e la Fagnani

Posted on July 30, 2008. Filed under: italia tua | Tags: , , , , , , |

«… E adesso sento ch’io t’amo, che ti devo amare eternamente. Grazie, celeste creatura, grazie. Ho coperta di baci la tua lettera e l’ho bagnata di lagrime riconoscenti. Io la rileggo, e me la stringo al petto come sacro e prezioso tesoro. O Antonietta! Sei veramente tu che mi scrivi?». È un amore ardente, tormentato, consumato tra le silenziose pareti dei palazzi milanesi, quello che traspare dai frammenti della lettera scritta da Ugo Foscolo ad Antonietta Fagnani Arese nel giugno del 1801. Lui, giovane ufficiale di origini greche (isola di Zante), senza soldi ma ambiziosissimo, testa calda in politica e grande poeta. Lei, ricca signora milanese moglie di un conte, ventitré anni come lui, capelli corvini, alta, sensuale e molto corteggiata. Si incontrano una domenica in un caffè alla moda di Milano, ed è subito coup de foudre. Otto mesi di passione e un intero anno di ripicche, gelosie, malinconie, rimpianti. Una storia d’amore scandita da 136 lettere, pubblicate per la prima volta nel 1884, che stasera alle 21 al Teatro di Verdura (via Senato 14, tel. 02-76020794) saranno lette e interpretate da Giulio Casale ed Elena Ghiaurov nello spettacolo di Filippo Crivelli «Lacrime d’amore», tratto dall’omonimo romanzo di Giovanni Pacchiano.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=279712

Read Full Post | Make a Comment ( None so far )

Foresteria di lusso a Villa Reale, Monza frena

Posted on July 30, 2008. Filed under: notizie news | Tags: , , , , , , |

C’è l’Expo 2015 nel futuro della Villa Reale di Monza. Nel presente il via a un flusso di finanziamenti pubblici indispensabili per il restauro e il rilancio internazionale dell’edificio del Piermarini. Il progetto prevede anche la costruzione di una foresteria, un albergo di lusso per ospitare le delegazioni in arrivo da altri Paesi. L’assessore regionale alla Cultura, Massimo Zanello, che oggi sarà a Roma per firmare l’accordo sull’ente di gestione della villa, spiega: «È l’occasione decisiva per completare il restauro e portare a termine il progetto dell’architetto Carbonara, grazie a finanziamenti pubblici e all’apertura a quelli privati». L’intervento previsto dall’intesa sull’ente di gestione vale cento milioni di euro. Dallo Stato ne arriverà circa la metà. Il resto è affidato agli stanziamenti degli enti locali e all’intervento dei privati interessati. Il Comune di Monza, però, è preoccupato che troppa attenzione ai suoi gioielli di famiglia possa estrometterlo dalla gestione e frena, rischiando di far saltare l’accordo pronto a essere firmato già oggi, nella sede del ministero dei Beni culturali, da governo, Regione, Comune di Milano e, appunto, di Monza.All’operazione partecipa il Comune di Milano, che rimane proprietario di metà del parco e fa parte dell’accordo di programma. Gianni Verga, assessore al Demanio, sarà oggi al ministero dei Beni culturali: «La questione ci riguarda e ci interessa in prospettiva dell’Expo.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=279705

Read Full Post | Make a Comment ( None so far )

Tiscali, il mercato scommette ancora su cessione a Fastweb

Posted on July 29, 2008. Filed under: news italia | Tags: , , , , , , , |

Buoni volumi d’acquisto per Tiscali con il mercato che ieri ha provato a scommettere nuovamente su un’accelerazione per la cessione del gruppo. A fine giornata il titolo ha guadagnato il 5,38% a 1,6 euro con oltre 19 milioni di pezzi trattati (pari al 3,3% del capitale): la media giornaliera dell’ultimo mese è stata di 13,6 milioni. Nel corso della seduta il titolo ha toccato un massimo di 1,674 euro. Secondo «Milano Finanza» infatti, per la parte italiana degli asset di Tiscali i colloqui con Fastweb potrebbero subire un’accelerazione nei prossimi giorni. Sempre secondo il quotidiano economico le attività inglesi potrebbero essere cedute, anche se con qualche problema, a Telecom Italia. Per qualcuno potrebbe invece trattarsi di un semplice rimbalzo dopo i pesanti ribassi dei giorni scorsi.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=279427

Read Full Post | Make a Comment ( None so far )

Morto al club scambista,

Posted on July 29, 2008. Filed under: news su internet | Tags: , , , , , , |

Mantova – Due indagati per la morte del gestore del club per scambisti. Sono Francesca Palombaro, 34
anni, e Fabio Sogari: per loro l’accusa è omicidio volontario verso Dean Diljevic, il direttore del “Magic Nuar” di
Stradella, trovato impiccato al cancello del locale. Palombaro è la convivente di Dean, mentre Fabio Sogari è l’amico, dj a tempo perso nel locale, che ne ha tirato giù il corpo dalla cancellata a
cui era appeso.

Testimonianze Per Daniel Diljevic, fratello della vittima, i due saprebbero che cosa è successo venerdì scorso: “Nel locale – ha raccontato – c’erano tracce di
una violenta lite, con fogli strappati e cose buttate all’aria. Fabio mi ha detto che era stato Adolf, il rottweiler di mio fratello, ma non mi
sembravano i danni provocati da un cane. Francesca, inoltre, frequentava un brutto giro mentre Fabio recentemente pretendeva da mio fratello
dei soldi per il suo lavoro da dj. E poi, Adolf era un cucciolone solo con Dean, era addestrato alla difesa: se venerdì scorso si fosse avvicinato
qualcuno per fargli del male, lo avrebbe sbranato; e quando venerdì notte sono arrivato al Magie Nuar, il cane era chiuso tra due porte, segno
che a portarlo li è stato Dean o qualcuno che il cane conosceva bene”.
Intanto, il magistrato ha dato il nulla osta per i funerali di Dean, che si terranno in Croazia.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=279558

Read Full Post | Make a Comment ( None so far )

il commento di

Posted on July 29, 2008. Filed under: leggi internet | Tags: , , |

Ci risiamo, gli italiani confermano di essere un popolo di grandi giocatori… smemorati. Anche nell’edizione 2007-2008 della Lotteria Italia, alcuni fortunati vincitori sono riusciti, infatti, a dimenticare di ritirare il premio e venerdì scorso è scaduto il termine massimo per presentare il biglietto vincente e richiederne la riscossione. In totale, infatti, nell’ultima edizione della Lotteria Italia non sono stati riscossi 21 premi per un importo complessivo di ben 780 mila euro. Una cifra da capogiro quella dimenticata da alcuni giocatori che hanno vinto alla Lotteria Italia 2007-2008, ma in particolare spicca il premio da 200 mila euro, venduto in provincia di Frosinone.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=279473

Read Full Post | Make a Comment ( None so far )

Assalti in farmacia In manette terzetto di rapinatori

Posted on July 29, 2008. Filed under: questa italia | Tags: , , , , , , |

Tre persone, un italiano, un albanese e un marocchino sono state fermate dalla polizia con l’accusa di aver rapinato almeno tre farmacie. Il nordafricano, Farouk, di 21 anni, è stato rintracciato sotto casa, in via Momigliano, dopo un colpo messo a segno ieri in una farmacia in via Boifava al quale, secondo le sue stesse ammissioni, aveva partecipato con Indrit, albanese di 18 anni, che si trovava con lui. Nell’appartamento c’era anche Simeone Marco M., di 19 anni, anch’egli sospettato di aver commesso rapine con Farouk. Sul nordafricano pendeva anche un ordine di custodia cautelare della Procura milanese per evasione dagli arresti domiciliari.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=279546

Read Full Post | Make a Comment ( None so far )

« Previous Entries

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...