questa italia

La Cai va avanti: presentata l’offerta Confederali firmano, piloti e hostess no

Posted on November 2, 2008. Filed under: questa italia | Tags: , , , , , , , |

Milano – Alitalia, la Cai va avanti: i piloti no.
L’offerta vincolante è stata presentata al
commissario Augusto Fantozzi alla fine
di una giornata da cardiopalmo, iniziata
alle 15 con la rottura delle trattative da
parte di piloti e hostess, e il rifiuto dei
confederali di firmare, oltre al lodo Letta,
anche i contratti, che aveva fatto temere
il fallimento della compagnia, e
conclusa cinque ore dopo con l’ok di
Cai e dei sindacati confederali, mentre
gli autonomi restano sulle loro posizioni
e annunciano un’assemblea per lunedì.
Ma per prendere la decisione, al cda del
gruppo è bastato che quattro sigle – Filt-
Cgil, Fit-Cisl, Uil Trasporti eUgl Trasporti
– sottoscrivessero i nuovi contratti di
lavoro.

L’assemblea dei soci di Cai, infatti,
aveva dato mandato al consiglio di
amministrazione di varare l’offerta vincolante
in presenza dell’accordo con i
sindacati e la firma da parte delle quattro
sigle confederali di categoria soddisfa
la condizione. Per un momento, però,
tutto sembrava finito: dal cda di Cai
era filtrata la notizia che il gruppo rinunciava
a presentare l’offerta, in mancanza
della firma sui contratti, il che avrebbe
comportato la morte di Alitalia nel
giro di un mese. A riannodare il filo della
trattativa, un colloquio telefonico tra
ilpremier Silvio Berlusconi e il presidente
di Cai Roberto Colaninno, che di lì a
poco è tornato insieme all’ad Rocco Sabelli a Palazzo
Chigi, dove già attendevano
i sindacati confederali, rispondendo
all’appello del sottosegretario alla Presidenza
del Consiglio Enrico Letta.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=302944

Advertisements
Read Full Post | Make a Comment ( None so far )

Assalti in farmacia In manette terzetto di rapinatori

Posted on July 29, 2008. Filed under: questa italia | Tags: , , , , , , |

Tre persone, un italiano, un albanese e un marocchino sono state fermate dalla polizia con l’accusa di aver rapinato almeno tre farmacie. Il nordafricano, Farouk, di 21 anni, è stato rintracciato sotto casa, in via Momigliano, dopo un colpo messo a segno ieri in una farmacia in via Boifava al quale, secondo le sue stesse ammissioni, aveva partecipato con Indrit, albanese di 18 anni, che si trovava con lui. Nell’appartamento c’era anche Simeone Marco M., di 19 anni, anch’egli sospettato di aver commesso rapine con Farouk. Sul nordafricano pendeva anche un ordine di custodia cautelare della Procura milanese per evasione dagli arresti domiciliari.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=279546

Read Full Post | Make a Comment ( None so far )

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...